Warning: getimagesize(pubb/card.JPG): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.cinquecorpipolizia.it/home/index.php on line 75
LA SEDE DEL SINDACATO NAZIONALE DEI CINQUE CORPI DI POLIZIA E LA REDAZIONE DI LIBERA VOCE DI POLIZIA ITALIANA SI SONO TRASFERITE DAL MESE DI FEBBRAIO PRESSO ANMIG ROMA CAPITALE - LUNGOTEVERE CASTELLO 2 - I NUMERI TELEFONICI SONO GLI STESSI 06 48903623 06 4820524 E 366 3100911

“Mille Piazze per i nonni d\\\'Italia” - Fondazione Senior Italia a fianco dei nonni e dei Centri Anziani

I nonni, valore aggiunto della famiglia e puntello della società. Questo lo spirito che anima la nuova edizione della Campagna “Millepiazze per i Nonni d’Italia” di Fondazione Senior Italia Onlus, che torna a settembre-ottobre 2016 dopo il successo della prima edizione dello scorso anno. E il culmine è proprio la “Festa dei Nonni” che cade il 2 ottobre, nel giorno dedicato agli Angeli Custodi. Perché i nonni sono i custodi dei valori del nostro mondo, quelli veri, antichi e sempiterni.
Prima ancora dei genitori, cui spettano accudimento e instradamento dei figli nel cammino della vita, i nonni sono il porto tranquillo e il sorriso rassicurante, l\'esperienza e la saggezza che indicano la direzione. Anche i nonni “moderni” sono sempre “antichi”, il loro ruolo di sostegno è anzi oggi addirittura diventato indispensabile in una società in crisi di soldi e di valori.
Lo ha riconosciuto anche lo Stato italiano, visto che ha istituito con la Legge 159 del 31 luglio 2005 la “Festa dei Nonni”, ricorrenza civile introdotta quale momento per celebrare il ruolo importante svolto dai nonni nella famiglia e nella società.
Con la sua Campagna di comunicazione, mirata a una diffusa ed efficace sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul tema attraverso i principali media (TV, giornali e web) la Fondazione Senior Italia (Federanziani) vuole appunto sensibilizzare l’opinione pubblica sulla funzione fondamentale dei senior nella famiglia e nella società, e sull\'importanza dei Centri Anziani. In tutta la penisola in questi giorni si tengono centinaia di iniziative, sia nei Centri Anziani aderenti e sia nelle piazze, con loro protagonisti: i nonni d\'Italia!
La Campagna è anche diretta alla raccolta fondi per il sostegno ai “nonni” e per acquistare defibrillatori per i Centri Anziani.
Il Sindacato, che con FederAnziani e la Fondazione Senior Italia ha un rapporto di partenariato già da anni, invita quindi i soci, i simpatizzanti, i lettori della rivista e tutti i cittadini a partecipare a questa grande manifestazione, che ha ottenuto la Medaglia del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha ricevuto al Quirinale in una cerimonia ufficiale il Dr. Roberto Messina - Presidente di Senior Italia FederAnziani - e oltre sessanta nonni con i loro nipoti, esprimendo così l’apprezzamento delle più alte cariche istituzionali per l’attività svolta dalla Federazione.
Fra le principali iniziative della campagna, ricordiamo il 26 settembre “La Partita per i Nonni”, incontro di calcio tra la Nazionale Attori e la squadra Vecchie Glorie del Frosinone Calcio insieme a una rappresentanza di ex calciatori di Roma e Lazio, e il 1° e il 2 ottobre la Festa dei Nonni, con offerta di pacchi di pasta di grano duro, a fronte di una donazione, in diverse piazze italiane.
Dal 2 al 4 ottobre si avrà inoltre modo di vivere e scoprire i Centri Anziani, fondamentali strutture di aggregazione e di interazione sociale, che stanno evolvendo sempre più in moderni centri dove le persone in età sono stimolate a rimanere al passo con i tempi avviandole alla padronanza dell\'informatica e delle nuove tecnologie, e con la pratica del wellness inteso come stile di vita per il benessere psicofisico.
Inoltre il 15 ottobre prossimo si svolgerà in Vaticano, presso la Sala Nervi, un incontro del Santo Padre con una delegazione di 7.000 nonni da tutta Italia.
Sempre il 15 ottobre, infine, presso il Centro Anziani “Sandro Pertini” di Roma, si svolgerà un incontro di presentazione dell\'Associazione provinciale “Senior Italia -Socializzare e Vivere Insieme” di Tolve (PZ), paese natale del Segretario Nazionale Amministrativo del Sindacato Comm. Saverio Topazio, che sarà il tramite fra le due realtà (fa parte di entrambe) che hanno così suggellato il loro gemellaggio. Il nostro Topazio è infatti attivo da anni nell\'azione di raccordo tra FederAnziani ed il Sindacato dei Cinque Corpi di Polizia che, come sopra detto, si sono unite in partenaraiato da tempo per portare avanti le istanze comuni relative alle problematiche della terza età.
Per ulteriori informazioni, il Sindacato vi invita a consultare il sito ufficiale della Fondazione www.fondazionesenioritalia.it
La Segreteria Nazionale

P.S.

Invito al V Congresso Nazionale della Corte di Giustizia Popolare
per il Diritto alla Salute.

***************

Come già da diversi anni, la Segreteria Nazionale del Sindacato partecipa al Congresso Nazionale della Corte di Giustizia Europea per il Diritto alla Salute. L’evento, organizzato da Senior Italia FederAnziani, vedrà ancora una volta i cittadini, i medici, gli esperti, le Istituzioni e gli attori del Sistema Salute riuniti in una tre giorni di lavoro con lo scopo di promuovere una buona evoluzione del Sistema Sanitario.
Il Congresso si svolgerà dal 18 al 20 novembre p.v. presso il Palacongressi di Rimini.

I soci, gli abbonati e i lettori che volessero partecipare possono prenotarsi entro il 31 ottobre, oltre che presso FederAnziani, anche presso la Segreteria Nazionale del Sindacato, telefonando ai numeri 0648903613 – 0648903623 – 3663100911 negli orari di ufficio (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 12.30).

Ricordiamo che La Corte di Giustizia Popolare per il Diritto alla Salute è una piattaforma tecnico-scientifica che promuove e coordina un’attività sinergica, condivisa e concreta tra tutti gli addetti del Servizio Sanitario Nazionale. Pazienti, medici di medicina generale, specialisti, società medico-scientifiche nazionali ed internazionali, il mondo delle farmacie dei servizi, le università e la ricerca scientifica, esponenti della giurisprudenza e dell’economia sanitaria, decisori politici e le istituzioni affrontano un percorso comune di valutazione delle criticità del Servizio Sanitario Nazionale con l’elaborazione di soluzioni concrete e sostenibili. L’obiettivo è promuovere politiche sanitarie per un sistema universalistico concretamente equo, omogeneo e sostenibile a tutela di tutti, nel rispetto del diritto alla salute.
I tavoli di lavoro saranno composti da esponenti eccellenti nella Sanità riuniti in Commissioni Tecniche Nazionali monotematiche.

  Iscrizione al Sindacato       Archivio Articoli
Polizia di Stato
Dalle origini della Polizia di Stato alla legge di riforma del 1981, oltre un secolo e mezzo di storia istituzionale degli uomini che hanno vestito il dovere. Dalla prima uniforme del Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza del 1852, alle Guardie di Cittá, passando per le due guerre fino all'attuale Polizia di Stato.

continua...

Carbinieri
Il corpo fu creato da Vittorio Emanuele I di Savoia, re di Sardegna, con lo scopo di fornire al Piemonte un corpo di polizia simile a quello francese della Gendarmerie. I compiti di polizia in quel periodo erano svolti dai Dragoni di Sardegna, corpo creato nel 1726 e composto da volontari, mentre parallelamente andava sviluppandosi il progetto di un apposito Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza.

continua...

Polizia Penitenziaria
Il Corpo di Polizia Penitenziaria è l'erede del Corpo delle Guardie Carcerarie, creato nel 1873, poi riformato nel Corpo degli Agenti di Custodia (1890), ad ordinamento militare. Nel 1922 l'amministrazione passa dall'allora Ministero dell'Interno al Ministero di Grazia e Giustizia. Nel 1990, con la legge n. 395 del 15 dicembre, il Corpo assume la nuova denominazione e viene smilitarizzato, ritornando dal dicastero degli Interni a quello della Giustizia..

continua...

Guardia di Finanza
La Guardia di Finanza è il corpo più antico dello Stato, che troviamo giá nel Regno di Sardegna e che trae le sue origini dalla legione truppe leggere (1774) così come testimoniato dal decreto di nomina di Gabriel Pictet come primo comandante il 5 ottobre 1774 da parte di Vittorio Amedeo III di Savoia. Il reparto di fanteria leggera dell'esercito sabaudo con compito accessorio del presidio delle frontiere, viene sciolto con la creazione delle repubbliche filonapoleoniche del nord Italia, ricostituito sotto il nome di legione reale leggera e sciolto definitivamente nel 1821.

continua...

Corpo Forestale dello Stato
Il Corpo Forestale dello Stato nacque il 15 ottobre del 1822 su istituzione del re di Sardegna Carlo Felice di Savoia, allora si chiamava "Amministrazione forestale per la custodia e la tutela dei boschi". Durante il fascismo, nel 1926, il corpo, chiamato allora "Corpo Reale delle Foreste", viene soppresso e nasce la "Milizia Nazionale Forestale"..

continua...